Cabtutela.it
acipocket.it
Sit in questa mattina dei presidi delle scuole pugliesi, promosso dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Snals. I dirigenti hanno chiesto a gran voce garanzie sul loro lavoro.
Al termine della manifestazione una delegazione ha incontrato la dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Anna Cammalleri, alla quale sono stati consegnati due atti di messa in mora e diffida per denunciare il crescente disagio della categoria per situazioni sempre più onerose di stress lavoro-correlato e una procedura di valutazione classificatoria dei dirigenti scolastici lesiva della loro dignità e delle loro prospettive professionali. I sindacati invitano l’Usr a non adottare valutazioni classificatorie lesive della dignità dei presidi.  Sono inoltre state raccolte diffide individuali per richiedere il pagamento di anzianità pregresse.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui