Cabtutela.it

Disagi e proteste anche all’aeroporto di Bari per lo sciopero Alitalia che nella giornata di oggi ha cancellato circa 200 voli, tra questi sette collegamenti per Milano e Roma. Lo sciopero è stato indetto dal Cub e dal Confael Assovolo tra le 10 e le 18. La compagnia ha confermato le cancellazioni nonostante il differimento della protesta annunciata per la stessa giornata dei controllori di volo dell’Enav ed ha riprotetto oltre l’80% dei passeggeri su altri voli.

Un’astensione annunciata da tempo e che arriva mentre si attende l’incontro al ministero del Lavoro per mettere a punto i dettagli per l’avvio della nuova cassa integrazione dopo il commissariamento della compagnia. La procedura è stata aperta per tutto il personale della compagnia, di terra e di volo, sarà a rotazione e riguarderà un valore corrispondente a 1.358 persone a zero ore.

L’Alitalia ha aperto la procedura il 24 maggio e quindi la consultazione con i sindacati e la definizione dei criteri di scelta dei lavoratori da sospendere e le modalità della rotazione dovrà concludersi entro il 18 giugno (il limite è 25 giorni). L’incontro al ministero del Lavoro non è stato ancora fissato ma è probabile che non sia la prossima settimana ma quella successiva.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui