Cabtutela.it
acipocket.it

Le strutture vuote e inutilizzate di San Pio Enziteto, i rifiuti a cielo aperto della Montagnola a Japigia, il campo di indigenti sul Lungomare. Sono queste alcune delle principali tappe della Commissione parlamentare di inchiesta sulle periferie, che oggi e domani sarà a Bari, quinta città di una missione sul territorio partita da Roma e proseguita a Napoli, Milano e Bologna. Andrea Causin, presidente della commissione, guiderà la delegazione di parlamentari, per una due giorni aperta alla stampa, ricca di visite, sopralluoghi ed incontri con i rappresentanti del territorio e delle associazioni.

La visita inizia questa mattina, alle 9.30, in via Gregorio Ancona, nei pressi del Palazzetto dello Sport del quartiere San Pio Enziteto. La commissione percorrerà via della Solidarietà, via del Rispetto e via dell’Amicizia, visitando le strutture del quartiere tra cui la scuola elementare e media, vuota ed inutilizzata. Alle ore 11.15 la commissione si sposterà al quartiere San Nicola (Murat) al centro Anspi a Largo Annunziata, poi a Japigia, (appuntamento in via Guglielmo Appulo alle 12.30) dove la commissione esaminerà le condizioni della cosiddetta Montagnola, discarica di rifiuti a cielo aperto in via Giustina Rocca. Dopo via Caduti Partigiani, dove è previsto l’incontro con l’associazione Punto Donna, e via Kolbe (Teatro Abeliano) alle 15 i deputati faranno visita al quartiere centrale Libertà e al campo di italiani indigenti sul lungomare di Bari.

La giornata di domani sarà dedicata alle audizioni istituzionali in Prefettura di Bari. Dalle 9 alle 16 la commissione incontrerà il prefetto Marilisa Magno, il questore Carmine Esposito, il sindaco Antonio De Caro, il dirigente di staff del Comune e delegato del sindaco alla città metropolitana per la pianificazione strategica Luigi Ranieri, l’assessore comunale Carla Tedesco, l’assessore regionale Annamaria Curcurato, Laura Casanova (responsabile unica del procedimento del bando della regione Puglia dedicato alla rigenerazione urbana sostenibile), il direttore generale Arca Puglia, Sabino Lupelli.

Nel pomeriggio spazio ad associazioni, personalità e realtà associative di Bari, dall’Opera San Nicola onlus all’Ance Bari, dal Centro servizio al Volontariato San Nicola all’Associazione residenti San Cataldo, dall’associazione Incontra a “I bambini di Truffaut”, fino alla ondazione Giovanni Paolo II. Alle ore 16.30, la commissione di inchiesta parlamentare sulle periferie incontrerà la stampa per fare il punto sulla due giorni di visita a Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui