Cabtutela.it
acipocket.it

Sette consiglieri comunali del centrodestra (Carrieri, Finocchio, Melchiorre, Ranieri, Romito, Sisto, Picaro) chiedono al sindaco Antonio Decaro di stipulare insieme al Prefetto di Bari un patto di “sicurezza, decoro, vivibilità della città”. Attraverso l’attuazione della legge 48/2017 e la richiesta di un consiglio monotematico (entro 20 giorni) incentrato su contrasto alla prostituzione, abusivismo, formazione degli agenti di polizia municipale, Daspo per gli autori di condotte illecite, sgombero dei campi rom. Con particolare attenzione anche alla messa in pratica di tirocini gratuiti per gli extracomunitari ospiti del Cara, “in modo da impiegare gli stessi in iniziative in favore della comunità barese”, si legge nella mozione.

“Se non saremo ascoltati dall’amministrazione siamo pronti a occupare la stanza del sindaco”, ha detto Filippo Melchiorre. “Negli ultimi 30 giorni è stato registrato un boom di reati da parte di stranieri che hanno richiesto la protezione internazionale, dovrebbero essere coinvolti in lavori socialmente utili”, ha aggiunto Giuseppe Carrieri. “Le nostre proposte non vengono ascoltate da Decaro”, ha concluso Fabio Romito.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui