Cabtutela.it

Francesco Giannella è il nuovo procuratore aggiunto del Tribunale di Bari. Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio superiore della magistratura. Il magistrato, che coordina le indagini sulla strage ferroviaria che il 12 luglio 2016, tra Andria e Corato, provocò 23 morti e 50 feriti, è attualmente procuratore aggiunto a Trani e svolge le funzioni di capo dell’ufficio. Giannella è stato sostituto procuratore a Foggia, a Trani e a Bari.

Nel capoluogo pugliese ha rappresentato l’accusa al processo di primo grado per il rogo doloso del teatro Petruzzelli e, come magistrato della procura antimafia, ha condotto indagini contro i clan mafiosi Anemolo, Capriati e Anacondia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui