L’olio pugliese nella Grande Mela al ‘Puglia Evo World’, l’evento promosso dall’assessorato Agricoltura della Regione Puglia, volto a facilitare la conoscenza e la commercializzazione dell’olio extravergine di oliva nel mercato americano.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Si sono date appuntamento, nello Show Room Agnelli sulla 5th avenue a New York, le OP di extravergine d’oliva rappresentative del territorio pugliese, Assoproli Bari e Terre di Ulivi, che aggregano oltre 30 mila produttori di olio. “Hanno incontrato i buyer e un pubblico selezionato di operatori del settore e di media americani – spiega l’assessore Leonardo Di Gioia –  raccontando, anche attraverso video-presentazioni, la storia del territorio e delle differenti cultivar di olio evo. Come la suggestione dei nostri paesaggi, anche con l’obiettivo di stimolare l’incoming di operatori del settore come anche di turisti”.

L’assaggio di olii è stato guidato da Gianni Martellini di Assoproli Bari e Giuseppe Fiore di Terre di Ulivi, che hanno invitato gli ospiti alla degustazione degli oli ‘Peranzana’ e ‘Terra di Bari – Castel del Monte’,  mettendoli a confronto con un comune olio acquistato in un supermercato a New York, denominato in etichetta come olio extravergine d’oliva.

Tra i partecipanti:

Dino Borri – General Manager Eataly USA, Gianfranco Sorrentino – Owner de Il Gattopardo e The Leopard a New York, Luciano Pignataro – Wine&Food Blogger, Jennifer Callipo – Owner/Director of Business Development at Gourmet Cooking & Living, Luca Marfè – Giornalista delle più autorevoli testate italiane, Ursula Avella – CEO- Great Culinary Minds, Massimo Sola – Chef – Sola Pastabar

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here