La Puglia a New York con il suo olio extravergine d’oliva

L’assaggio di olii è stato guidato da Gianni Martellini di Assoproli Bari e Giuseppe Fiore di Terre di Ulivi, che hanno invitato gli ospiti alla degustazione degli oli ‘Peranzana’ e ‘Terra di Bari - Castel del Monte’, mettendoli a confronto con un comune olio acquistato in un supermercato a New York, denominato in etichetta come olio extravergine d'oliva


L’olio pugliese nella Grande Mela al ‘Puglia Evo World’, l’evento promosso dall’assessorato Agricoltura della Regione Puglia, volto a facilitare la conoscenza e la commercializzazione dell’olio extravergine di oliva nel mercato americano.

Si sono date appuntamento, nello Show Room Agnelli sulla 5th avenue a New York, le OP di extravergine d’oliva rappresentative del territorio pugliese, Assoproli Bari e Terre di Ulivi, che aggregano oltre 30 mila produttori di olio. “Hanno incontrato i buyer e un pubblico selezionato di operatori del settore e di media americani – spiega l’assessore Leonardo Di Gioia –  raccontando, anche attraverso video-presentazioni, la storia del territorio e delle differenti cultivar di olio evo. Come la suggestione dei nostri paesaggi, anche con l’obiettivo di stimolare l’incoming di operatori del settore come anche di turisti”.

L’assaggio di olii è stato guidato da Gianni Martellini di Assoproli Bari e Giuseppe Fiore di Terre di Ulivi, che hanno invitato gli ospiti alla degustazione degli oli ‘Peranzana’ e ‘Terra di Bari – Castel del Monte’,  mettendoli a confronto con un comune olio acquistato in un supermercato a New York, denominato in etichetta come olio extravergine d’oliva.

Tra i partecipanti:

Dino Borri – General Manager Eataly USA, Gianfranco Sorrentino – Owner de Il Gattopardo e The Leopard a New York, Luciano Pignataro – Wine&Food Blogger, Jennifer Callipo – Owner/Director of Business Development at Gourmet Cooking & Living, Luca Marfè – Giornalista delle più autorevoli testate italiane, Ursula Avella – CEO- Great Culinary Minds, Massimo Sola – Chef – Sola Pastabar

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here