Al via la macchina organizzativa per l’avvio del nuovo anno scolastico. L’Ufficio  regionale dovrà assegnare 2mila nomine, da ripartire tra concorso e graduatorie ad esaurimento e distinte su scuola dell’infanzia primaria e secondaria di primo e secondo grado, compresi i posti di sostegno per ogni livello di scuola.
Tutte le nomine saranno effettuate nel corso di questa settimana, per consentire la successiva procedura dei dirigenti scolastici di individuazione dei docenti, in base alle competenze. Successivamente si passerà alle supplenze.
Il tutto da concludersi entro il 31 agosto.
“Lo sforzo – spiega la dirigente Anna Maria Camalleri –  è assolutamente corale di amministrazione e scuole in tutte le loro componenti e sotto vari profili di attività e responsabilità, non tralasciando le difficoltà connesse al particolare periodo feriale in cui queste attività vanno a realizzarsi. Unitamente al personale docente si è proceduto alla formazione delle graduatorie per il personale ATA, propedeutiche alle immissioni in ruolo”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here