Scende la pioggia, chiude la spiaggia. Il divieto di balneazione a Pane e pomodoro, spiaggia cittadina di Bari, è da anni una diretta conseguenza di particolari condizioni meteo e all’annoso problema della fogna. Un divieto tornato nell’atteso ponte di Ferragosto, dal 13 al 15 agosto, per il dispiacere dei tanti baresi che avevano preferito – per una ragione o per l’altra – trascorrerlo in città. Oggi il divieto è stato tolto, i valori di inquinamento sono tornati sotto la norma. Ma i cittadini sono arrabbiati e per il prossimo 19 agosto, sabato, il Comitato Pane e Pomodoro ha annunciato una “corridoio umano” di protesta verso il Comune: indipendentemente da chi governa, infatti, il problema torna ogni volta a manifestarsi più seccante che mai.

Intanto, le transenne dalla battigia sono state tolte oggi e gli habitué di Pane e Pomodoro possono tornare a fare il bagno. Sempre, ovviamente, con un occhio preoccupato verso il cielo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here