Cabtutela.it
acipocket.it

“Ad un mese dalla sua inaugurazione questo è quello che resta di un sogno”. I gestori del supermercato Primo prezzo, incendiato pochi giorni fa, affidano a Facebook la loro rabbia. “Era il sogno di piccoli imprenditori che, con entusiasmo e passione, avevano investito per dare alla città di Bari un grande supermercato. Un incendio doloso ad opera di malviventi potrà aver distrutto beni e merci ma non fermerà il sogno dei 47 giovani dipendenti occupati grazie alla sua esistenza. Abbiamo voluto garantire il lavoro a tutti, impegnando i ragazzi su altri piccoli e medi punti vendita dell’area metropolitana”.

I gestori non hanno intenzione di arrendersi. “Se però qualcuno pensa che, dopo questo, ci fermeremo nella città capoluogo di regione ha sbagliato tutto. La nostra forza sono decine di migliaia di consumatori che hanno diritto a scegliere il prezzo più basso ed i prodotti migliori. E noi abbiamo il diritto, come tutti, di essere scelti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui