Cabtutela.it
acipocket.it

Centinaia di baresi hanno assistito stamattina, all’alba, al concerto di pianoforte sulla spiaggia di Torre Quetta. Grande successo per l’anteprima del “Bari Piano festival” con il concerto a ingresso libero di Emanuele Arciuli, pianista barese di fama internazionale, che della rassegna curerà la direzione artistica.

La spiaggia è stata presa d’assalto, sul lungomare già alle 5,30 c’era una lunga fila di auto. Non sono mancati i disagi per via del parcheggio chiuso: decine di automobilisti hanno lasciato la propria macchina ai bordi delle carreggiate provocando ulteriori rallentamenti e rischi alla circolazione. Sulla spiaggia, invece, centinaia di persone si sono godute lo spettacolo del sole che sorgeva accompagnato dalle note del pianoforte di Arciuli.

Il Bari Piano Festival si svolgerà tra agosto e settembre del 2018 e avrà come location principale Torre Quetta, confermando per i concerti la scelta dell’alba: l’idea è che i concerti abbiano come scenografia il cielo, il mare e il sole che nasce, e il silenzio delle prime luci del giorno possa consentire al pubblico di godere appieno della potenza della musica.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui