Cabtutela.it
acipocket.it

Per raggiungere il sito archeologico e l’Antiquarium di Canne della Battaglia dalla statale 16 bis Bari – Foggia i turisti sono costretti a transitare da sotto il ponte che attraversa l’innesto della provinciale Salinelle con l’altra provinciale ex 142: da qui ci si deve  immettere sotto la massicciata ferroviaria della Barletta-Spinazzola ed attraversarla per raggiungere il sito. Un tratto che risulta impercorribile: ogni volta che piove si trasforma in un pantano.

Nel corso di varie inaugurazioni le istituzioni hanno oltrepassato quello “scorcio di strada” che collega la S.S. 16 Bis al sito museale appena ristrutturato e restaurato, ed hanno visto con i propri occhi la situazione reale di quella via dove mancano persino segnaletica e passaggi pedonali.  A breve ricorreranno le Giornate Europee del Patrimonio programmate sabato 23 e domenica 24 settembre, ma il sito di Canne della Battaglia resta penalizzato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui