Si concluderà domani, mercoledì 27 settembre, nel parco naturale di Lama Balice, il progetto “Campi da Vivere” realizzato dalla cooperativa Tracceverdi e dall’associazione Effetto Terra grazie alle risorse rivenienti dal 5×1000 dell’assessorato al Welfare,

L’iniziativa prevede una grande festa proprio nel parco, dove per tre settimane sono stati organizzati dei campi scuola rivolti a 20 minori con disabilità e con disagio socio-economico, che hanno partecipato a giochi di psicomotricità individuali e di gruppo tra la natura del parco e l’orto urbano di Campagneros.

I partecipanti hanno potuto anche vivere l’emozione di un’uscita in barca a vela e si sono recati in gita a Gioia del Colle presso la masseria “Il Gelso Ritrovato”.

Domani, a partire dalle ore 16.30, alla presenza dell’assessora al Welfare Francesca Bottalico e del presidente del parco di Lama Balice Giuseppe Muolo, i bambini e i ragazzi si ritroveranno a villa Framarino per condividere un momento di festa e incontro, rivivendo sul grande schermo i momenti trascorsi insieme.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here