“Alcuni studenti al posto di fare esperienza nelle cucine dei ristoranti sono stati messi a pulire i piatti e i tavoli nei fast food. Altri ragazzi hanno dovuto guidare muletti e uno di loro si è infortunato gravemente”. La testimonianza diretta degli studenti di istituti superiori di Bari e provincia ha invaso il centro cittadino con il corteo indetto dal sindacato Uds.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Al centro delle proteste c’è lo svolgimento dell’alternanza scuola-lavoro: secondo una inchiesta regionale di Unione degli studenti Puglia il 78 per cento degli scritti ha definito il progetto scuola lavoro come una perdita di tempo.

“Ci sfruttano e non ci tutelano”, spiega nel video Micol Francia, portavoce Uds. “Chiediamo un regolamento coerente al nostro percorso di studi, dobbiamo essere protagonisti di un cambiamento per migliorare i nostri diritti”, aggiunge Licia Baldassarre, rappresentate d’istituto del liceo Scacchi di Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here