Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

“Sostenere gli investimenti, pubblici e privati che possano far ripartire la domanda, in particolare quella interna, e favorire la crescita”. E’ questa la misura di politica economica di Cgil, Cisl e Uil per generare occupazione nuova e di qualità, una ricetta ribadita anche a Bari, in concomitanza con iniziative simili in tutte le città d’Italia, in un presidio organizzato davanti alla prefettura, per sostenere le proposte unitarie dei sindacati sulla legge di bilancio nazionale.

Pensioni, giovani, occupazione, sanità e contratti, sono stati i temi della mobilitazione nazionale di Cgil, Cisl e Uil.Cambiare le pensioni,dare lavoro ai giovani, difendere l’occupazione, garantire a tutti una sanità efficiente, e rinnovare i contratti a partire da quelli pubblici: sono le richieste di Cgil, Cisl e Uil al Governo. Alla iniziativa hanno partecipato i segretari generali territoriali, Gigia Bucci della Cgil Bari,Giuseppe Boccuzzi della Cisl Bari Bat e Aldo Pugliese della Uil Puglia Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui