Cabtutela.it
acipocket.it

Un nuovo megastore “made in Cina” ha aperto i battenti in via Saverio Lioce, nel quartiere Poggiofranco. L’inaugurazione di questa mattina, tra palloncini tricolore e servizio catering all’esterno (come mostra la foto), ha attirato la curiosità di numerosi clienti e residenti della zona: tra gli scaffali di “Mondo Risparmio” centinaia di prodotti tecnologici e per la casa realizzati in Cina e venduti a prezzi popolari.

L’attività commerciale, nei locali adiacenti all’autosilo, rianima lo spazio lasciato vuoto negli ultimi mesi in seguito alla chiusura di Euronics. Anche a causa dei limiti linguistici da parte dei titolari stranieri buona parte dei dipendenti “front office”, a contattato con il pubblico, sono baresi. Non è il primo caso di empori grandi e piccoli avviati da imprenditori orientali che ormai anno dopo anno rappresentano una parte consistente del commercio cittadino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

2 COMMENTI

  1. […] Aveva aperto con tanto di palloncini e bandiere tricolore il nuovo megastore cinese in via Saverio Lioce a Poggiofranco. Ma senza autorizzazione. I titolari avevano presentato domanda alla ripartizione Sviluppo economico del Comune di Bari,  ma ancora prima di ricevere il via libera da parte degli uffici,  avevano pensato bene di aprire al pubblico il 14 ottobre. Scoperto quanto era accaduto, sul posto si sono presentati i vigili che però hanno trovato chiuso. I titolari hanno infatti fatto uscire di tutta fretta i clienti, abbassato le saracinesche e sistemato un cartello con la scritta a penna “Chiuso”. […]

  2. chi e’ la talpa corrotta ? i cinesi sono stati avvertiti dai. ( Politici o. Vigili ) , in che Stato. Siamo ? Magna magna !

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui