“No alla legge elettorale truffa”. “Difendiamo la libertà e la democrazia”. Queste le scritte sui cartelli esibiti oggi pomeriggio, durante il consiglio comunale di Bari, dai consiglieri del M5S Sabino Mangano e Francesco Colella e dal consigliere di Fratelli d’Italia Filippo Melchiorre, per evidenziare il proprio dissenso sulla proposta di legge elettorale che passerà nei prossimi giorni al voto del Senato.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

L’invito unanime è rivolto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, chiedendo allo stesso di non firmare la legge nel caso in cui il Senato approvi l’ennesimo atto antidemocratico che di fatto mette a rischio il diritto di voto rappresentativo ed una futura governabilità del paese.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here