Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sono state condannate le maestre imputate per i maltrattamenti nell’asilo di Bari Santo Spirito. “Trattandosi di un rito abbreviato, è una sentenza di una certa importanza – commenta l’avvocato Giulio Canobbio, legale di alcune famiglie e direttore del comitato scientifico de La Via dei Colori – è stata superata la soglia dei tre anni, dunque una pena adeguata alle violenze subite dai bambini”.

La sentenza, prevista per l’8 novembre, era stata rimandata dal giudice che aveva ritenuto necessaria la visione dei video in Camera di consiglio. “È incredibile ma nonostante tutto non riesco a provare soddisfazione, forse perché in cuor mio vorrei che tutto questo non fosse mai successo – afferma uno dei genitori – ringrazio La Via dei Colori e gli avvocati Canobbio e Greco per il sostegno tecnico e morale senza cui forse ci saremmo fermati. Genitori, non fatelo. Denunciate, anche se vi sentirete soli, fregatevene di chi si opporrà. Solo così riusciremo a mettere la parola fine a questi episodi infami”.

“In effetti la circostanza che solo poche famiglie, a fronte dei molti bimbi presenti nei video, si siano poi effettivamente costituite al processo partecipando anche solo come parti offese – dichiara Ilaria Maggi, presidente della onlus – ci induce a riflettere su quanti possano essere i casi di maltrattamento in struttura che non riescono a venire alla luce in tutta Italia”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui