Boxe, nove atleti pugliesi qualificati per i campionati Assoluti di Gorizia

I verdetti sono arrivati dal Memorial Domenico Chiloiro di Martina Franca, valido come campionato regionale, dove sono arrivati 75 pugili in rappresentanza di 56 società

Francesco Magrì e Paolo Rovetto

La Puglia della boxe vola ai 95simi Campionati Assoluti di Gorizia (5-10 dicembre) con nove atleti. I verdetti sono arrivati dai campionati regionali disputati a Martina Franca, dove sono arrivati 75 pugili in rappresentanza di 56 società, sostenuti da un buon pubblico.

Questi i qualificati dei regionali Elite in seguito al “Memorial Domenico Chiloiro” svoltosi da venerdì a domenica 12 novembre: categoria 49 kg Nicola Cordella (Be Boxe Copertino), 52 kg Damiano Cordella (Be Boxe Copertino), 56 kg Gianluca Caputo (Team Caputo Santeramo), 60 kg Celestino Salvatore (Quero-Chiloiro Taranto), 64 kg Andrea Argento (Rodio Brindisi), 69 kg Francesco Magrì (Quero-Chiloiro), 75 kg Giannandrea Mineo (Vivere Solidale Taranto), 81 kg Federico Antonaci (Vivere Solidale Taranto), 91 kg Filippo Spinelli (Francavillese). I nove pugili si sfideranno nella kermesse pugilistica olimpica più importante in Italia con un tabellone suddiviso per categoria che racchiude in totale 160 atleti.

I Campionati regionali assoluti sono stati indetti dalla Federboxe Puglia-Basilicata con l’organizzazione della società Quero-Chiloiro Taranto. Preziosa la sinergia con la succursale martinese del secondo club dilettantistico d’Italia attraverso i tecnici Donato Buonfrate e Davide Ricci. Presenti tra le autorità i consiglieri federali nazionali Fabrizio Baldantoni, Antonio De Vitis e Giuseppe Macchiarola, ed il presidente del Comitato Fpi Puglia-Basilicata Nicola Causi.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here