Cabtutela.it
acipocket.it

Domani, venerdì 17 novembre, alle 10, all’interno dell’Ipercoop di Japigia (in prossimità dell’area libri), la fondazione Myrabilia presenta la seconda edizione della “Lettera di San Nicola per i diritti delle bambine e dei bambini” che anche quest’anno, a partire dal 20 novembre (Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza), sarà distribuita nelle scuole di Bari, Molfetta e Terlizzi, sarà tradotta in quattro lingue  per essere spedita nel circuito virtuale dei St. Nichola’s Center europei e statunitensi e sarà allegata al tradizionale San Nicola di cioccolato.

I bambini e le bambine delle scuole che aderiscono all’iniziativa potranno rispondere alla lettera di San Nicola attraverso disegni, poesie ed elaborati di ogni genere.

Per il secondo anno, la fondazione Myrabilia ha immaginato che San Nicola, considerato universalmente come il protettore dell’infanzia e destinatario di lettere di richieste da parte dei bambini e delle bambine di molti Paesi del mondo, scriva una lettera ai più piccoli, per invitarli ad avere piena consapevolezza dei loro diritti fondamentali – alla famiglia, alla cura, all’istruzione e al gioco – e anche delle loro responsabilità.

Per questa seconda edizione, la lettera è stata ideata e scritta da Luisa Mattia, famosa autrice di romanzi e format televisivi per l’infanzia, nonché vincitrice del Premio Andersen 2008.

Domani, all’incontro con la stampa interverranno l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano, il garante regionale per l’Infanzia Ludovico Abbaticchio, la responsabile sociale di territorio Puglia Centro Coop Alleanza 3.0 Elisabetta Boccia e il vicepresidente della fondazione Myrabilia Andrea Mori.

Durante la conferenza sarà inaugurata anche la mostra dal titolo “Una lettera di San Nicola per i diritti delle bambine e dei bambini”, che raccoglie una selezione di lettere, disegni, lapbook ed elaborati vari, prodotti durante l’ultimo anno scolastico dagli alunni e dalle alunne delle scuole primarie in risposta alla lettera di San Nicola del 2016 e oggetto di analisi da parte del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari.

La mostra, a ingresso libero, sarà allestita all’interno della galleria commerciale dell’Ipercoop di Bari Japigia dal 16 al 19 novembre e all’interno di quella dell’Ipercoop di Bari Pasteur dal 23 al 26 novembre.

La lettera e la mostra sono iniziative promosse dalla fondazione Myrabilia, con il patrocinio e il contributo dell’assessorato alle Politiche educative e giovanili del Comune di Bari, dell’ufficio del Garante dei diritti del minore della Regione Puglia e di Coop Alleanza 3.0.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui