Tracy Menga, giovanissima cantante di Bari di soli dieci anni, con la sua anima soul, si esibirà  il 24 novembre in qualità di vincitrice della categoria Baby, alla Finale del Tour Music Fest 2017. La piccola, che ha già all’attivo il suo primo inedito, ha sbaragliato la concorrenza, conquistando la giuria e vincendo l’ambito riconoscimento.

Il 24 novembre saliranno sul palco anche altri tre pugliesi in concorso in altre categorie. Saranno Stain (Bari), Alessandro Muscogiuri alias AM (Bari), Savino Riontino alias Sire (Barletta-Andria-Trani) rappresenteranno la Puglia nella più attesa serata dedicata alla musica emergente italiana e internazionale: la finalissima del Tour Music Fest al Piper Club di Roma, il locale più longevo e noto d’Italia.

Stain (Bari), Alessandro Muscogiuri alias AM (Bari), Savino Riontino alias Sire (Barletta-Andria-Trani) si esibiranno al cospetto non solo di Mogol, presidente di giuria, ma anche dei massimi esponenti della discografia e radiofonia italiana Giampaolo Rosselli (direttore artistico), i delegati si Sony Music Italy, Roberto Casalino (Autore per Mengoni, Ferreri, Amma, Amoroso), Tony Pujia (produttore si samuele bersani), Dj Provenzano, Massimiliano Longo (direttore All Music Italia), Paolo Romani (Universal Music Group), Silvia Zazzaretta di Remixme, e gli esponenti dell’etichetta Universo (produttrice di Hit Mania Dance e di Relief Records (etichetta Rap).

In una serata all’ultima nota, Stain (Bari), Alessandro Muscogiuri alias AM (Bari), Savino Riontino alias Sire (Barletta-Andria-Trani) si confronteranno con altre 20 giovani proposte provenienti da tutta Italia, pronte a conquistare il titolo dell’anno insieme ai tanti premi assegnati, tra cui veri e propri contratti discografici e distribuzione di un singolo con Sony Music Italy, un tour europeo di concerti, un contratto di sponsorizzazione di 10.000 euro e tanto altro.

Tutto in una serata al cardiopalma presentata dal VJ Marco Maccarini che sullo storico palco del Piper Club di Roma accompagnerà uno per uno i finalisti, insieme ad ospiti speciali come Noemi Smorra (attrice e cantante protagonista del Musical “I promessi sposi”, DJ Provenzano di m 2 o, Alien Dee (miglior beatboxer italiano), Jacopo Ratini, Leonardo Belleggia, reduce da XFactor.

Dalla vittoria al Tour Music Fest dal 2007 ad oggi sono stati lanciati artisti come Chiara dello Iacovo, in gara tra i giovani a Sanremo 2016 che grazie al festival ha incontrato la Rusty Records, Micaela Foti, oggi prodotta da Ultrasuoni e Marianne Mirage nella schiera di artisti di Caterina Caselli nella Sugar, Angelo Del Vecchio protagonista del musical Notredame de paris di Cocciante.

Ora la sfida è aperta e Stain (Bari), Alessandro Muscogiuri alias AM (Bari), Savino Riontino alias Sire (Barletta-Andria-Trani) sono pronti a portare alta la bandiera della Puglia. Mentre la giovane Tracy incanterà i presenti con la sua voce: lei il titolo a casa lo ha già portato.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here