Cabtutela.it
acipocket.it

La sua passione e il suo lavoro da addestratore di cani potrebbero averlo ucciso. Davide Lobue, di Rivoli, è stato  trovato morto  a Monteu da Po, nel torinese. Sarebbe stato sbranato da un cane di un amico che conosceva bene, un bull terrier ‘problematico’ come scriveva lui stesso su Facebook. Il cane lo ha azzannato al collo, alla testa e alla gamba. Ma gli investigatori non hanno scartato un’altra ipotesi: quella del malore. Lobue, di 26 anni, potrebbe essere stato colpito da un malore e solo successivamente il cane lo avrebbe azzannato. Non ci sono testimoni e solo l’autopsia chiarirà il caso. Ad allertare le forze dell’ordine e il 118 un vicino, insospettito dal continuo abbaiare del cane, ma quando sono arrivati in casa era già troppo tardi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui