Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Aggredito e operato d’urgenza: è quanto accaduto venerdì sera ad uno dei due cani di proprietà di una famiglia del San Paolo. A raccontare l’episodio è la stessa padrona del cane.

Ecco il racconto

“Venerdì1 dicembre 2017, mio marito Nicola con mio figlio Gianni, portano i cani sotto casa, al San Paolo, via Francesco Troccoli ore 21.15. I nostri cani, vaccinati, microchippati, regolarmente condotti al guinzaglio, vengono improvvisamente aggrediti da un branco di cinghiali! Uno dei nostri due cani, si divincola e riesce a mettersi al sicuro nel recinto del condominio con mio figlio, l’altro Ramos viene aggredito! Mio marito urla aiuto, i condomini dai balconi tentano invano di allontanare i cinghiali! Ramos, uno dei nostri cani resta gravemente ferito e portato d’urgenza dal veterinario! Il nostro cane aperto a metà, mio figlio traumatizzato, mio marito sconvolto! Da oltre 24 ore stiamo cercando di sporgere denuncia presso il comando dei carabinieri. Samo tutti a rischio! Siamo persone per bene, ma adesso basta! Chiediamo che il sindaco ci aiuti, che intervenga, che risarcisca le spese veterinarie che tuteli noi cittadini!!!
Hanno ferito il cane gravemente, ma se avessero ferito un bambino?”


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui