Doveva ripartire ed è ripartita alla grande. Con una splendida prestazione, perfetta sotto tutti i punti di vista, a cominciare dalla difesa, la Waterpolo Bari espugna la piscina del Foro italico e conquista i suoi primi tre punti nella seconda giornata di serie A2 (girone Sud) di pallanuoto. I ragazzi allenati da Antonello Risola hanno battuto per 10 a 6 la Roma Vis Nova, al termine di una gara condotta fin dai primi minuti e controllata fino al suono finale della sirena.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Grande prestazione dei biancorossi reduci dalla sconfitta di misura in casa contro Arechi Salerno, soprattutto considerate le assenze di due titolari come Santamato e Padolecchia. Fondamentale aver chiuso il primo tempo in vantaggio 5 a 3 e aver reagito nel terzo imponendo un parziale di 3 a 0 che ha permesso di contenere il ritorno della squadra allenata da Calcaterra e presentarsi nell’ultima frazione sul 9 a 5. “Quando siamo concentrati e disciplinati – spiega a fine gara Risola – possiamo far risultato con chiunque. Sono contentissimo della prestazione dei ragazzi. La fortuna è stata quella di andare avanti subito. Poi abbiamo difeso alla grande, spendendo il massimo delle energie in difesa, concedendo davvero poco o nulla. In attacco le situazioni si creano di conseguenza e anche lì siamo stati bravi a sfruttarle al meglio ogni situazione, con disciplina e applicazione. Faccio un plauso ai ragazzi, soprattutto a quelli che non sono andati a tabellino: hanno nuotato tanto, si sono sacrificati e col nuoto e i movimenti per i compagni. Da lunedì la testa e corpo saranno già concentrati su un’altra difficilissima trasferta, quella di Palermo. Dobbiamo continuare su questa strada – conclude – sapendo che ogni partita è una battaglia, in un campionato livellato al massimo”.

A Palermo capitan Di Pasquale e compagni sono pronti a dar battaglia.

 

Seconda giornata serie A2 (girone Sud)

Foro Italico Roma, sabato 02 dicembre 2017, ore 16.30

Roma Vis Nova – Waterpolo Bari 6 – 10 (3-5, 2-1, 0-3, 1-1)

Arbitri: Bonavita e Rotunno

Waterpolo Bari: Tramacera, De Luce, Sassanelli (2), Scamarcio, Provenzale (3), Gregorio, Concina, Clemente, Di Pasquale (2), Del Giudice (3), Palmisano, Patti, Orsi. All. Antonello Risola

Espulso per proteste nel 4° tempo Sassanelli (Watertpolo Bari). Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 1/6, Waterpolo Bari 3/7 più un rigore

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here