Bari, stop ai dj set in strada: per la Vigilia solo musica dal vivo. Barriere antiterrorismo per il Capodanno in piazza te

Vietata la vendita di bottiglie in vetro. Oggi si è tenuto il comitato per l'ordine e la sicurezza

I palchi dello scorso anno in corso Vittorio Emanuele
Il Comune riconferma l’ordinanza dello scorso anno. Come anticipato da Borderline24 l’amministrazione comunale, in seguito ad una riunione che si è tenuta nel pomeriggio del comitato per l’ordine e la sicurezza, ha definito le misure da attivare per il 23, il 24 dicembre e il 30 e 31 dicembre.
Stop ai dj set
Niente consolle all’aperto: sui marciapiedi di corso Vittorio Emanuele e di tutta la città potrà essere diffusa solo musica dal vivo. Il Comune quindi conferma l’ordinanza dello scorso anno con la quale aveva messo fine ai “rave party” soprattutto in centro, dopo l’aggressione avvenuta nel 2015. Questo divieto varrà per il 23, il 24, il 30 e il 31 dicembre. Stop anche alla vendita di bottiglie in vetro.
Piano antiterrorismo
 Zona rossa per il concerto di Capodanno: il perimetro compreso tra piazza Massari, corso Vittorio Emanuele e corso Cavour sarà rinchiuso dalle fioriere di cemento anti tir.  Saranno individuati dei corridoi spargifolla per controllare meglio il flusso di gente attesa.
La polizia locale ha sottoposto al Comitato lo schema delle vie di fuga e nella prossima riunione si definiranno il numero di uomini impiegati per il servizio d’ordine e per la sicurezza.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here