Circa 1.500 stabilizzazioni nella sanità pugliese. Da gennaio i direttori generali delle Asl potranno procedere a far firmare un contratto a tempo indeterminato ai precari, inizialmente saranno circa 1.500 i lavoratori interessati, si tratta di quelli che hanno i requisiti previsti dalla legge Madia oppure del Dpcm del 2015. Complessivamente sono 5mila i lavoratori con contratti a tempo determinato o con rapporti di collaborazione.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Nell’Asl di Bari c’è qualche ritardo nell’espletamento delle pratiche. I sindacati hanno chiesto di estendere la stabilizzazione anche ai contratti atipici, ma sul punto non sembrano esserci margini.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here