“No alla chiusura della casa di riposo Vittorio Emanuele”, l’Usb di Bari: “Al fianco dei lavoratori”

Domani sit in di protesta per i mancati pagamenti degli stipendi

No alla chiusura della casa di riposo Vittorio Emanuele in via Napoli. Domani si terrà un sit in dei lavoratori per denunciare quanto sta accadendo, tra stipendi non pagati e la struttura ormai a rischio chiusura.

“La gestione da parte della cooperativa Progetto Vita affidataria del servizio per conto della APS Terra di Bari  – spiega Sabino De Razza, rappresentante Usb Bari –  si è rivelata un fallimento con negative ricadute economiche sulla pelle delle lavoratrici della stessa cooperativa, infatti da mesi ricevono solo acconti degli stipendi, non hanno alcuna certezza di continuità lavorativa visto anche che sono state avviate le procedure di riduzione oraria e di personale. Per queste ragioni domani 29 dicembre, in occasione dello sciopero proclamato dai lavoratori, si terrà un sit-in davanti alla struttura sita in via Napoli n.332, in concomitanza dell’incontro tra Cooperativa Progetto Vita, Commissario APS Riunite Terra di Bari e organizzazioni sindacali”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here