I sindaci dei comuni della Città Metropolitana di Bari si ritroveranno a Bitonto in piazza Moro il 2 gennaio alle ore 19 per una manifestazione di solidarietà alla comunità cittadina sotto shock per la tragica uccisione dell’ottantaquattrenne Anna Rosa Tarantino, vittima innocente della sparatoria tra malviventi nella zona di Porta Robustina.

“Condivido in pieno le sensazioni di rabbia, sdegno e sconforto – ha dichiarato il presidente Anci Puglia, Domenico Vitto – per i gravissimi fatti criminali di oggi. A Michele Abbaticchio va il sostegno e la vicinanza mia personale e di tutti i primi cittadini pugliesi. Invito i colleghi sindaci a partecipare numerosi il prossimo martedì 2 gennaio alle 19,30 in Piazza Moro a Bitonto, per ricordare l’accaduto e per manifestare uniti contro ogni forma di criminalità”.

Solidarietà e vicinanza alla famiglia Tarantino, a nome dell’intera comunità ecclesiale, sono giunte anche da mons. Alberto D’Urso, vicario episcopale di Bitonto-Palo, che rivolge una preghierà affinché “il suo sangue innocente porti a conversione gli autori della sparatoria e quanti sono protagonisti della malavita organizzata detentrice di un potere iniquo” scrive il vicario, citando Papa Francesco. “La duplice sparatoria di questa mattina a Bitonto – le parole di D’Urso – turba profondamente in queste ore tutta la cittadinanza e in particolare la comunità ecclesiale che in questi giorni in tutte le chiese ha fatto echeggiare il messaggio angelico  sulla Grotta di Betlemme ‘Pace in terra agli uomini che Dio ama’ e che si appresta a celebrare la Giornata Mondiale della Pace ‘Uomini e donne in cerca di pace’.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here