Cabtutela.it
acipocket.it

I militari della stazione Carabinieri Forestale di Spinazzola, a seguito di una segnalazione,  hanno accertato, nelle campagne di  Canosa di Puglia, in località “La Palata”, lo sbancamento e relativo movimento di terra pari a circa 700 metri cubi, nonché la distruzione della vegetazione presente (macchia mediterranea, mandorli e ulivi allo stato selvatico) su terreni privati, in assenza di autorizzazioni. I suoli erano vincolati dal punto di vista paesaggistico-ambientale e collocati in zona di “alta pericolosità idraulica. Due denunciati: hanno ricevuto una multa di 46mila euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui