Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Torna dal 5 all’11 giugno, al Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari, “Radici del Sud”, il multi-evento dedicato ai prodotti da vitigno autoctono e agli oli extravergini del Mezzogiorno d’Italia. Sette giorni in cui i produttori di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia presenteranno i loro vini agli importatori, provenienti da Cina, Olanda, Regno Unito, Usa, Canada, Danimarca, Polonia, Corea del Sud, Svezia, Svizzera, Austria e Belgio, alla stampa italiana e internazionale e al consumatore finale in una serie di appuntamenti: incontri BtoB, wine tour, concorsi e degustazioni.

“Radici Del Sud” si sviluppa nell’arco di più giornate: il 6 e 7 giugno saranno i giorni dedicati alle sessioni del concorso fra tutti i vini del Sud suddivisi per vitigno, il 9 e 10 giugno ci saranno gli incontri BtoB fra i buyer ed esperti esteri con i produttori vitivinicoli e olivicoli, mentre lunedì 11 ci sarà il banco d’assaggio aperto al pubblico e la grande festa dove verranno celebrate e premiate le migliori eccellenze vitivinicole e gli oli del meridione. Dalle ore 11 alle 21 di lunedì 11 giugno, al Castello di Sannicandro di Bari, resterà aperto il Salone dei vini e degli oli del Sud. I visitatori potranno conoscere le diverse produzioni delle cantine e degli oleifici partecipanti. Ai banchi d’assaggio avranno l’opportunità di parlare direttamente con i produttori, conoscere meglio le caratteristiche e le qualità delle etichette in degustazione e di acquistare direttamente i prodotti presentati. Alle 19, ci sarà un convegno, seguito dall’annuncio dei vini vincitori della XIII edizione di “Radici del Sud”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui