SECONDO TEMPO

45′ + 6′ E’ finita: Venezia-Bari 3-1.

45′ + 4′ Ammonito Diakitè per un colpo da karate su Falzerano.

45′ + 4′ Conclusione di D’Elia respinta da Andelkovic.

45′ +3′ Floro Flores fermato in area dopo un fallo di Henderson.

45′ + 2′ Domizzi resta a terra su azione d’angolo. Gioco fermo.

45′ Cinque minuti di recupero.

44′ Sostituzione nel Venezia: entra Del Grosso, esce Garofalo.

43′ Ammonito Garofalo per un brutto fallo su Sabelli.

41′ Falzerano guadagna un angolo per il Venezia al termine di una rapida ripartenza.

40′ Cambio nel Venezia: fuori Pinato, dentro Suciu.

35′ Sostituzione nel Bari: dentro Henderson, fuori Petriccione.

35′ Bari vicino al gol: cross di Sabelli, deviazione di Modolo contro il palo della propria porta e sbilenco tentativo di tap-in di Galano.

33′ Cambio nel Venezia: fuori Geijo, dentro Zigoni.

28′ Ci prova Floro Flores, di testa, su cross dalla sinistra ma è ben chiuso.

27′ Occasione per il Venezia: Geijo evita Oikonomou ma si gira lentamente e guadagna solo un angolo.

25′ Cambio nel Bari: entra Kozak, esce Improta.

23′ Improta sbaglia l’aggancio a pochi metri dalla porta.

21′ Espulso anche il tecnico del Venezia, Pippo Inzaghi

20′ Secondo cartellino giallo per Litteri: espulso.

20′ Litteri va giù in area dopo un presunto contatto con Petriccione: per l’arbitro è simulazione.

17′ Ammonito Oikonomou per fallo su Litteri.

16′ Audero respinge di pugno il cross dalla bandierina, Sabelli calcia al volo dai venti metri e scavalca il portiere del Venezia.

16′ Gol da cineteca di Sabelli!

15′ Bari costantemente nella metà campo del Venezia.

9′ Audero para una conclusione deviata di Brienza.

6′ Pericoloso cross dalla sinistra e anticipo provvidenziale sul secondo palo di D’Elia su Falzerano.

1′ Bari pericoloso con un cross basso di Sabelli che mette i brividi alla difesa del Venezia.

0′ Inizia la ripresa allo stadio Penzo.

0′ Cambio nel Bari: dentro Brienza, fuori Tello. Probabile 4-2-4 per Grosso.

PRIMO TEMPO

45′ + 2′ Finisce il primo tempo: Venezia-Bari 3-0.

45′ Due minuti di recupero.

45′ Venezia vicino al poker: lancio a scavalcare di Litteri per Geijo che arriva al limite, si porta la palla sul destro e calcia verso il secondo palo, fuori di poco.

39′ Ammonito Busellato per un’entrataccia su Bruscagin.

36′ Il Bari è allo sbando: angolo di Garofalo, colpo di testa di Domizzi e zampata di destro di Litteri, solissimo a pochi passi dalla porta.

36′ Terzo gol del Venezia: Litteri.

32′ Ammonito Litteri.

31′ Raddoppio del Venezia: Falzerano fa ciò che vuole sulla destra, perfetto il cross per Litteri, che indisturbato colpisce di testa al limite dell’area piccola battendo Micai.

31′ Colpo di testa di Litteri su cross da sinistra, Mica devia il tiro che termina in angolo dopo aver toccato la parte alta della traversa.

30′ Litteri da destra serve al limite Pinato, che calcia di destro, centrale.

29′ Splendido passaggio filtrante di destro per Galano, che entra in area ma non tira: il suo tentativo di assist è preda della difesa veneta.

27′ Tiro-cross di Falzerano, che accarezza la parte alta della traversa e poi finisce sul fondo.

22′ Teo Stulac porta in vantaggio il Venezia con una sassata di destro dai trenta metri che s’infila all’incrocio dei pali alla sinistra di un impetrito Micai.

22′ Venezia in vantaggio: Stulac!

20′ Micai devia in angolo un insidioso tiro-cross di Garofalo, indirizzato sotto la traversa.

14′ Ghiotta chance per Floro Flores, che sul “buco” di Domizzi non riesce a indirizzare al meglio il colpo di testa.

13′ Modolo sciupa una buona chance dopo un’uscita incerta del portiere del Bari, Micai. Sull’altro fronte Galano guadagna un corner.

12′ Sabelli gestisce male una ripartenza, Garofalo innesca la contro-ripartenza del Venezia, ma il cross di Falzerano è respinto.

10′ Clamorosa occasione per il Venezia: Falzerano semina centralmente Busellato e D’Elia, poi serve in area, sulla sinistra, Pinato che calcia d’esterno destro senza trovare la porta.

8′ Due angoli ravvicinati anche per il Venezia, ma il Bari non corre rischi.

7′ Slalom in area, sulla destra, di Falzerano che salta due uomini e calcia, ma trova la deviazione in corner di D’Elia.

6′ Non si capiscono Floro Flores e Sabelli, il cui passaggio filtrante da destra è troppo arretrato.

5′ Audero smanaccia, poi l’azione prosegue e il Bari guadagna un altro corner, stavolta da destra.

4′ Primo angolo del match, lo guadagna il barese Improta.

3′ Punizione della trequarti per il Venezia. Garofalo crossa al centro, di sinistro, verso Geijo che non trova la palla.

0′ E’ iniziata Venezia-Bari!

Un migliaio i tifosi del Bari al “Penzo”.

Prima del fischio d’inizio, un minuto di raccoglimento in memoria dell’ex ct azzurro Azeglio Vicini, scomparso qualche giorni fa.

Chiuso con più di un interrogativo il mercato invernale, il Bari si rituffa in campionato, ospite del Venezia di Pippo Inzaghi che all’andata violò con cinismo lo stadio San Nicola. Una trasferta ostica, dove anche il pari sarebbe un buon risultati, ma i biancorossi hanno bisogno di vincere sia per la classifica, sia per ridare entusiasmo a una piazza delusa dai recenti risultati e dalla campagna acquisti.

Contrariamente alle aspettative non rientra fra i titolari Anderson, così come Basha. Torna titolare Galano, in attacco anche Floro Flores e Improta.

LE FORMAZIONI

Bari (4-3-3): Micai; Sabelli, Diakitè, Oikonomou, D’Elia; Tello, Petriccione, Busellato; Galano, Floro Flores, Improta.

Venezia (3-5-2): Audero; Modolo, Andelkovic, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, Stulac, Pinato, Garofalo; Litteri, Geijo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here