Cabtutela.it
Aproli

“In soli 3 anni, dal 2014 al 2016, le malattie professionali per marittimi, pescatori, agricoltori sono aumentate del 22,36 per cento”. Lo dice Gianni Cantele, presidente di Coldiretti Puglia a tutela della categoria inserita tra i lavori usuranti che potranno beneficiare della pensione anticipata.

Le malattie più diffuse per chi lavora nel comparto dell’agricoltura sono l’ernia discale lombare provocata da lavorazioni svolte principalmente con macchine che espongono a vibrazioni trasmesse a tutto il corpo come trattori, mietitrebbia, vendemmiatrice semovente, oltre a tendiniti e sindrome del tunnel carpale, allergie, dermatiti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui