Prosegue la guerra dell’Amiu agli incivili che puntellano di rifiuti il territorio di Bari, con particolare predilezione per le zone più nascoste delle periferie. “Siamo stati in via San Giorgio Martire invasa dai rifiuti illegittimi – si legge su un post Facebook pubblicato oggi sulla pagina Amiu Puglia – buttati da incivili senza scrupoli. Per noi tutti i cittadini hanno gli stessi diritti sia che abitino nel centro città che in strade periferiche con poche abitazioni. Non possiamo intervenire ovunque ogni giorno ma il territorio comunale è quotidianamente controllato così da poter definire un programma di interventi”.

I controllori hanno un asso nella manica, invisibile agli sporcaccioni: “Aggiungiamo pure che a volte non vedete noi – conclude il post Facebook di Amiu Puglia – ma noi quegli incivili li vediamo, come in questo caso, attraverso le riprese delle fototrappole”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

1 COMMENTO

  1. E necessario consegnare le foto alla Procura che già segue, lo si spera, i siti della città di Bari nei quali vengono conferiti rifiuti di ogni genere e poi bruciati. Matteo Magnisi

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here