Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Ha provato la fuga a bordo della propria autovettura in pieno centro ad Andria, ma un 63enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, non è riuscito comunque a sottrarsi alla cattura dei carabinieri che lo hanno arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L’uomo aveva precedentemente aggredito un ausiliare del traffico in via Sturzo perché non accettava la multa. Il 63enne aveva contestato il verbale, pur avendo parcheggiato in divieto di sosta, al limite dell’incrocio della strada. Sono quindi partite prima le offese verbali, poi è sceso dall’auto e ha preso a pugni, afferrandolo per la gola e scaraventando a terra il dipendente dell’azienda che gestisce la sosta.

I carabinieri si sono messi all’inseguimento dell’autovettura, che è stata raggiunta e bloccata nei pressi dell’abitazione del conducente. L’ausiliare guarirà in sette giorni, il 63enne è invece finito ai domiciliari.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui