Cabtutela.it

Un capolavoro verdiano conosciuto e amato in tutto il mondo. “Il trovatore” per la regia di Joseph Franconi Lee, che andrà in scena fino al primo marzo al Teatro Petruzzelli, ripropone lo storico allestimento milanese di Sormani Cardaropoli con le scene di Tito Varisco.

Lo spettacolo suddiviso in due parti con un unico intervallo è caratterizzato da alcuni rapidi cambi di scena manuali a sipario chiuso, proprio come si faceva una volta e come lo aveva concepito Giuseppe Verdi. Sul podio dell’Orchestra del Teatro tornerà il maestro Renato Palumbo, a preparare il Coro il maestro Fabrizio Cassi.

Il melodramma in quattro atti su libretto di Salvadore Cammarano, tratto dal romanzo El trovador di Antonio García Gutiérrez (1836), su musica di Giuseppe Verdi, fu rappresentato per la prima volta al Teatro Apollo di Roma il 19 gennaio del 1853.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui