Cabtutela.it
acipocket.it
Proseguono le attività del master in Prevenzione della radicalizzazione del terrorismo e politiche per l’integrazione interreligiosa e interculturale, coordinato dal rettore  Antonio Felice Uricchio, e dai professori Sabrina Martucci, Nicola Colaianni.
Le attività del master prevedono un intero modulo didattico dedicato ad un focus sull’Islam. Il modulo rispecchia l’obiettivo principale del master, quello di formare degli esperti istruiti a individuare e riconoscere, sin dai primi cenni di comparsa, tutti quei comportamenti che tendono all’estremismo radicale in una rilettura volta, tuttavia, a favorire la tolleranza religiosa e capace di discernerne i segnali positivi che provengono dallo sforzo delle organizzazioni impegnate sul fronte dell’attivismo dell’islam moderato.
Sono intervenuti a tenere lezioni anche i due Presidenti delle Comunità islamiche più rappresentative: il Dr. Elzir Izzedin dell’UCOII ed il Dr. Yahya S.Y. Pallavicini della COREIS, rispettivamente su “La Shari’a e la legge islamica” e su “I diritti comunitarie individuali secondo la Shari’a nelle organizzazioni islamiche”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui