Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un gruppo di turisti canadesi è rimasto bloccato nell’agriturismo in cui alloggiava tra Andria e Castel del Monte. La neve aveva creato uno strato troppo spesso lungo il tratturo di campagna che li avrebbe portati sulla provinciale per poi raggiungere il casello autostradale, ma in loro soccorso sono arrivati i volontari federiciani, impegnati anche nei servizi di protezione civile. Coi loro mezzi, spiega il responsabile del gruppo, Francesco Martiradonna, hanno spianato la strada e consentito ai turisti di raggiungere la città a bordo della loro auto.

“Nonostante le risorse limitate e le difficoltà – sottolinea Martiradonna – il nostro impegno prosegue insieme alla squadra di volontari delle associazioni consorziate ‘Ambiente e/è Vita Onlus’ e ‘Nat. Federiciana Verde Onlus’, grazie alla quale riusciamo a offrire un servizio importante. Ci farebbe piacere usufruire per questo di una postazione fissa per parcheggiare i veicoli e gestire l’emergenza anche per via telematica”.
“Sarebbe dunque indispensabile – conclude il responsabile delle guardie federiciane – che gli enti locali si attivassero per sostenere questi volontari, ai quali non manca però coraggio e determinazione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui