Cabtutela.it
acipocket.it

Prima la progettazione e poi l’appalto per i lavori di recupero del Kursaal Santalucia. Sembra sbloccarsi il destino dello storico teatro, venduto all’asta e poi acquistato dalla Regione con diritto di prelazione per poco più di due milioni di euro nel 2011. Oggi si è svolto  a Roma, negli uffici del Ministero dei Beni delle attività culturali e del Turismo, l’incontro richiesto dalla Regione Puglia per fare il punto sul teatro, già oggetto di un accordo di valorizzazione siglato nel marzo del 2015 da Regione, Comune di Bari e Mibact. Accordo che però è rimasto sulla carta negli ultimi tre anni.

Nel corso del vertice si è concordato che sarà la Sovrintendenza, come richiesto dalla Regione Puglia, ad occuparsi della progettazione degli ultimi stralci necessari ad avviare l’appalto del primo lotto dei lavori di recupero dell’immobile, che riguarderanno la sala prove, la sala Giuseppina, il roof garden e tutti gli spazi di servizio, con l’eccezione del vano teatro che sarà invece oggetto di un secondo lotto.

“Oggi siamo stati testimoni di un importante passo in avanti – ha dichiarato Antonio Decaro – che ci consentirà di riqualificare e restituire alla città questo splendido teatro che, d’accordo con la Regione Puglia che ne è proprietaria, vorremmo dedicare alla musica: non solo un palcoscenico per i concerti ma anche uno spazio che accolga le migliori esperienze musicali della città e sappia dare spazio ai talenti emergenti. Un teatro molto amato dai baresi, che nel tempo ha ospitato grandi artisti del panorama nazionale e che si presta per vocazione a diventare la casa delle musiche; d’altronde è stata proprio la musica che ha ispirato l’amministrazione comunale, qualche anno fa, nella scelta di pedonalizzare lo spazio antistante il teatro”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. […] “Con il rilascio delle autorizzazioni ministeriali al progetto definitivo elaborato dalla Regione si concretizza la possibilità di aprire a breve il cantiere del Kursaal Santalucia, con riguardo ad un primo importante lotto infrastrutturale che prevede il completo restauro della facciata, della Sala Giuseppina, con una capienza da 200 posti, del ristorante/roof garden e dell’ingresso/foyer”. Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commenta le decisioni prese nel corso del vertice a Roma di ieri pomeriggio. […]

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui