La Puglia ospiterà la seconda edizione della settimana dell’Arte bianca (lavorazione di pane e pizza). A distanza di quasi un anno dalla prima edizione denominata ”La Crociera del Pizzaiolo” che si è svolta lo scorso novembre sulla nave da crociera, per il campionato internazionale del Mediterraneo arriva il momento della sua seconda edizione che durerà 5 giorni e si terrà il prossimo 23 settembre sulle spiagge di Pulsano(TA) .

L’evento è organizzato da (APGM) l’Ass. Pizzaioli in Giro per il Mondo, associazione nata nel 2012 tramite i Social Network, ed in collaborazione con Mondo Pizza capitanata da Giovanni Cauli, Pizza Shulle, associazione Tedesca di Umberto Napolitano e Federazione Internazionale Pizza di Tromiro Raffaele: i pizzaioli saranno i protagonisti assoluti sfidandosi a colpi d’ impasto nelle diverse categorie.

Durante i 3 giorni di campionato, saranno svariate le categorie in gara, fra le quali troveremo la: Pizza Classica, Pizza Napoletana, Pizza Gourmet; gare di velocità, di larghezza, e poi ancora Pizze alla Pala, la Pinsa Romana, il Freestyle, e non per ultima la Focaccia.

I partecipanti all’evento avranno modo anche di partecipare a 4 giornate di corsi con alcuni dei migliori maestri dell’arte bianca, passando dai 200 grammi della pizza ”a canotto” del maestro Marco Quintili alla teglia e Pinsa romana del maestro pluripremiato Francesco Disperso, e poi anche degli impasti indiretti con i maestri di fama mondiale quale Cristian Zaghini e Piergiorgio Giorilli. Ci sarà anche l’istruttore di frestyle Salvatore Torromino che arriverà dall’ Australia.

Il leccese Marco Faggiano, fondatore di Apgm: “Un ringraziamento agli sponsor, a tutti gli amministratori e soci Apgm e alle varie associazioni che collaborano a questo grande evento ed in particolar modo al mio stretto collaboratore Simone Scancarello, per l’impegno e la passione dedicata nella realizzazione di questo evento”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here