Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Dopo ritardi e l’intervento della guardia di finanza negli scorsi giorni, questa mattina il gruppo consiliare Dit-Nci – Renato Perrini, Ignazio Zullo, Francesco Ventola e Luigi Manca – ha effettuato un sopralluogo nel cantiere della nuova sede del Consiglio regionale.

“Ho chiesto di fare sopralluogo – ha detto Renato Perrini – per capire quel è la realtà dei fatti. Nel cantiere vediamo molta manodopera e sono fiducioso per il completamento delle operazioni entro fine anno quando la sede sarà finalmente consegnata alla cittadinanza”. Come mostrano le foto, gli operai della ditta Guastamacchia Spa stanno completando gli interni dall’aula del consiglio regionale.

Il progetto della nuova sede è di 15 anni fa, l’appalto era stato affidato nel 2011 e nel 2012 erano partiti i lavori. “Tempi lunghissimi – dicono dal gruppo Dit – per un’opera importante che ha accumulato ritardi, dovuti ad imprevisti e variazioni di progetto in corso d’opera. Nel sopralluogo ci è stato riferito dai tecnici presenti che i lavori dovrebbero concludersi nel mese di giugno”. Ma secondo il consigliere Perrini, imprenditore proprio in questo settore, “la consegna della sede avverrà non prima di 7-8 mesi. Questa è dunque l’unica perplessità che solleviamo in merito alla consegna dello stabile”.

“A noi – concludono – francamente non interessa del passato e non interessano le polemiche che si sono sviluppate attorno a questa vicenda. Il passato riguarderà altri organi competenti. A noi interessano presente e futuro, e dobbiamo dire che il presente è confortante”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui