Da qualche giorno sul sito dell’Amiu, a questo link, è possibile effettuare la prenotazione online del ritiro gratuito dei rifiuti ingombrati che si è intenzionati a dismettere.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Nonostante le circa 37.000 segnalazioni evase ogni anno attraverso il numero verde 800 011558 (circa quaranta telefonate al giorno per ogni operatore), ad alcuni utenti non è stato possibile accedere tempestivamente al servizio dedicato.

Di qui la scelta del management di realizzare una piattaforma web, integrata con il sito aziendale, che consenta ai cittadini di registrarsi, prenotare il ritiro e scegliere il giorno in cui il servizio sarà effettuato e il codice da apporre sugli ingombranti.

“Abbiamo voluto migliorare un servizio molto richiesto dai baresi – commenta il presidente di Amiu Puglia Sabino Persichella -. In tanti, infatti, non riuscendo a parlare con gli operatori del numero verde a causa del sovraccarico delle linee telefoniche, non trovano risposte alle loro domande. Sebbene dallo scorso mese di marzo il numero dedicato sia raggiungibile anche dai cellulari, con l’avvio del nuovo servizio online contiamo di poter evadere le richieste in maniera efficiente, considerato anche che il sistema web individuato “dialoga” con le richieste accolte telefonicamente e, in automatico, indica la prima data utile per il ritiro gratuito gestito da Amiu. Ovviamente sarà nostra cura monitorare l’andamento di questo nuovo servizio per apportarvi eventuali modifiche. Il nostro compito è quello di agevolare l’utenza e le soluzioni ricercate muovono proprio dalle richieste dei cittadini baresi”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here