“Da oggi i cittadini pugliesi possono avere piena contezza delle risorse e delle spese della Regione, consultando in modo dettagliato e facile i dati economici tramite Bilancio civico Puglia, lo strumento informatico realizzato dal Movimento 5 Stelle”. Lo hanno spiegato i consiglieri regionali cinquestelle, Antonella Laricchia, Rosa Barone, Grazia Di Bari e Antonio Trevisi presentando oggi a Bari in conferenza stampa la piattaforma di consultazione del bilancio regionale pugliese.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

“Stiamo portando maggiore trasparenza e leggibilità in dati che sono già pubblici, ma spesso introvabili o indecifrabili. Quello pugliese è il primo caso – hanno spiegato i cinquestelle – di applicazione a livello regionale ed è il nostro regalo ai pugliesi. L’intento è di istituzionalizzarlo, con una pubblicazione diretta da parte della Regione ed un allargamento dei dati ai bilanci delle aziende sanitarie, delle partecipate e degli enti strumentali. Come per lo streaming e per tante altre iniziative speriamo che si sfruttino maggiormente gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione e che possono essere al servizio della politica e della collettività”.

Il Bilancio civico Puglia è consultabile sul sito puglia5stelle.it ed al momento contiene il bilancio del 2015 e del 2016 della Regione con dati visualizzabili in forma aggregata e dettagliata, la possibilità di fare interrogazioni e ricerche o di ordinare le entrate e le spese per operazioni, sezioni, atti e soggetti. Si possono anche individuare i soggetti finali di finanziamenti o ricercare le aziende fornitrici, “scoprendo – hanno concluso – quale ferramenta il Consiglio Regionale si rivolge per gli acquisti o quali sono le aziende che la Regione chiama per grafiche ed allestimenti per la promozione delle sue attività”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here