Trovato l’accordo per la stabilizzazione di 285 dipendenti precari della Regione Puglia. I contratti saranno sottoscritti nei primi giorni di luglio e dal primo settembre i firmatari saranno a tutti gli effetti dei lavoratori a tempo indeterminato dell’ente. Lo ha annunciato in una nota stampa il vice presidente della Giunta, Antonio Nunziante. “L’amministrazione regionale e le organizzazioni sindacali – scrive Nunziante – condividono il percorso per la stabilizzazione dei precari così come tracciato nella delibera di Giunta regionale numero 497/18”.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Si chiude così positivamente una vicenda che va avanti da diversi anni e che riguarda, oltre i 285 precari “strici”, anche i 63 i nuovi assunti e i 9 nuovi dirigenti. I 63 nuovi dipendenti saranno chiamati in base alla graduatoria Ripam: si tratta di 5 vincitori e 58 idonei che si vanno a sommare alle 182 persone già assunte nei mesi scorsi tramite concorso. Così, entro la fine del prossimi anno il numero dei lavoratori, tra nuovi assunti e stabilizzati, toccherà quota 616: 285 precari e 331 assunzioni ex novo.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here