Trovato l’accordo per la stabilizzazione di 285 dipendenti precari della Regione Puglia. I contratti saranno sottoscritti nei primi giorni di luglio e dal primo settembre i firmatari saranno a tutti gli effetti dei lavoratori a tempo indeterminato dell’ente. Lo ha annunciato in una nota stampa il vice presidente della Giunta, Antonio Nunziante. “L’amministrazione regionale e le organizzazioni sindacali – scrive Nunziante – condividono il percorso per la stabilizzazione dei precari così come tracciato nella delibera di Giunta regionale numero 497/18”.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Si chiude così positivamente una vicenda che va avanti da diversi anni e che riguarda, oltre i 285 precari “strici”, anche i 63 i nuovi assunti e i 9 nuovi dirigenti. I 63 nuovi dipendenti saranno chiamati in base alla graduatoria Ripam: si tratta di 5 vincitori e 58 idonei che si vanno a sommare alle 182 persone già assunte nei mesi scorsi tramite concorso. Così, entro la fine del prossimi anno il numero dei lavoratori, tra nuovi assunti e stabilizzati, toccherà quota 616: 285 precari e 331 assunzioni ex novo.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here