Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

E’ Vito Sante Cafagna, 59 anni, il sospettato numero uno per l’omicidio del 56enne Cosimo Cafagna, avvenuto nella notte a Noicattaro. L’uomo, fratello della vittima, è stato infatti fermato dai carabinieri della Compagnia di Triggiano con l’accusa di omicidio. Tra i due, braccianti agricoli ma già noti alle forze dell’ordine, sarebbe scoppiata una lite per futili motivi, culminata con lo strangolamento e con la morte per asfissia del più giovane dei due fratelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui