I carabinieri di Bressanone, nel corso di una perlustrazione svolta in nottata, hanno fermato e sottoposto a controllo 4 ragazzi originari della provincia di Bari, di età compresa tra 20 e 41 anni, di cui uno noto alle forze di polizia, i quali, poco prima, fuori da un locale d’intrattenimento di quel centro, avevano aggredito per futili motivi tre giovani del luogo, di età compresa tra 20 e 22 anni, rubando a uno di loro il telefono cellulare per poi darsi alla fuga.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

I militari li hanno rintracciati poco lontano: addosso a uno di loro è stato trovato il telefonino rubato che è stato immediatamente restituito. Pertanto, al termine degli accertamenti di rito, i quattro giovani pugliesi sono stati deferiti per lesioni personali in concorso, mentre quello trovato in possesso dello smartphone anche per furto aggravato e le loro posizioni rimesse al vaglio della Procura.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here