Ancora rifiuti ammassati e bruciati, ancora fumo acre e veleni respirati dai cittadini. La scorsa notte, a seguito di numerose segnalazioni del comitato di Japigia e dei cittadini del quartiere per il forte odore di gomma bruciata, è intervenuta una pattuglia dei Rangers d’Italia. I volontari dell’associazione, dopo aver battuto le campagne a ridosso dei quartieri Japigia e Mungivacca, hanno rinvenuto l’origine dei veleni: si tratta di un fondo agricolo noto per lo sversamento di rifiuti, che sono stati carbonizzati da un incendio, e dai quali si sprigionava un forte odore acre. È stata informata la sala operativa della Polizia Locale di Bari.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

 

Soci Volontari dell’Associazione Nazionale Ambientalist

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here