Ancora rifiuti ammassati e bruciati, ancora fumo acre e veleni respirati dai cittadini. La scorsa notte, a seguito di numerose segnalazioni del comitato di Japigia e dei cittadini del quartiere per il forte odore di gomma bruciata, è intervenuta una pattuglia dei Rangers d’Italia. I volontari dell’associazione, dopo aver battuto le campagne a ridosso dei quartieri Japigia e Mungivacca, hanno rinvenuto l’origine dei veleni: si tratta di un fondo agricolo noto per lo sversamento di rifiuti, che sono stati carbonizzati da un incendio, e dai quali si sprigionava un forte odore acre. È stata informata la sala operativa della Polizia Locale di Bari.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

 

Soci Volontari dell’Associazione Nazionale Ambientalist

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here