Cabtutela.it
acipocket.it

Un boato avvertito in mezza città e un’alta colonna di fumo:  poco prima delle 14 un incidente fra un mezzo che trasportava materiali infiammabili e alcune auto ha provocato un incendio, al quale sono seguite alcune esplosioni. E’ successo sul raccordo di Casalecchio che collega l’A1 con l’A14. Il bilancio, accertato, è di due morti e oltre 60 feriti, 14 dei quali sono definiti gravi dai soccorritori. Vista l’entità dell’incendio si teme che il bilancio possa aggravarsi. Alcuni feriti sono stati colpiti dai detriti. L’incendio è stato spento, i vigili del fuoco stanno raffreddando l’area per rendere più fattibili gli interventi. Sono rimasti a lavoro soprattutto le unità cinofile e gli operatori ‘Usar’, ovvero i soccorritori che si occupano di ricerca e salvataggio in ambienti urbani. L’obiettivo, a quasi tre ore dall’incidente, è capire se ci sono altre vittime. Il tratto autostradale interessato dal grave incidente è stato chiuso al traffico.

(foto Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui