Cabtutela.it
acipocket.it

Si è conclusa nel migliore dei modi, dopo alcune ore di apprensione da parte dei familiari, la disavventura della mamma di Selvaggia Lucarelli. La donna, 75 anni, affetta da Alzheimer, si era allontanata dall’ospedale di Vasto, prima di una risonanza magnetica al gomito ma è stata ritrovata dai Vigili del Fuoco, come ha scritto sulla sua pagina Facebook la stessa Lucarelli.

“Mia madre è stata ritrovata ora dall’elicottero dei vigili del fuoco – il post di Selvaggia – era nei pressi di Monteodorisio camminando nelle campagne. Sta bene. Grazie a tutti. In modo particolare ringrazio i sindaci di Vasto e Cupello, la polizia, il maggiore Consales dei carabinieri (e i carabinieri tutti), le squadre della protezione civile, i volontari delle squadre cinofile, l’assessore Silvio Paolucci, le persone che con le loro giuste segnalazioni hanno permesso di circoscrivere la zona delle ricerche, tutte le persone che hanno condiviso il post e soprattutto i vigili del fuoco credo del comando provinciale di Chieti che l’hanno trovata. (ringrazio Igor, il pilota! ) Dimentico senz’altro qualcuno, mi scuso, ma è stata una lunga notte”.

(Nella foto, l’equipaggio dell’elicottero)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui