Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi
  • La Comunità Islamica di Puglia annuncia il rinnovato millenario appuntamento della festa dell’Aid Aidha, la festa del Sacrificio, rievocazione Abramidica di totale obbedienza ad Allah, da parte del Profeta Abramo ( pace su di Lui) che sostituisce con un montone il sacrificio corporale del Suo primogenito Ismaele.

Le Comunità Islamiche di tutto il mondo rinnovano, con i fedeli musulmani, questo evento, che è la festa più importante, insieme a quella della fine del Ramadan, con fede e dedizione con il rito religioso il prossimo 21 agosto. Il rito avrà inizio alle 8 nella Comunità Islamica di Puglia (Moschea), Centro Culturale Islamico in Via Cifarelli, 28/ca Bari. I responsabili della Comunità accoglieranno i fratelli e sorelle con le loro famiglie provenienti da Bari e provincia.

Alla fine della preghiera ci saranno momenti di giubilo e scambi di auguri, ed ognuno, con amici o familiari potranno recarsi al acquistare un agnello, vitello o parte di esso, macellato secondo il rito islamico (Hlaal) come di consueto. “L’invito è esteso – fa sapere la comunità islamica – a tutta la cittadinanza ad autorità civili, militari e religiose in segno di comunione, fratellanza e civiltà. Sicuri di accogliervi a braccia aperte come servitori di un unico Dio”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui