Ultime ore d’attesa per i tifosi biancorossi sul futuro della SSC Bari. La società targata Aurelio De Laurentiis è pronta a svelare l’organigramma tra allenatore, ds e rosa. L’esordio in Coppa Italia contro il Bitonto è in programma il 26 agosto. Ma crescono le probabilità di una richiesta del Bari per il rinvio del primo match stagionale che sarà giocato allo stadio San Nicola.

Secondo indiscrezioni della Gazzetta del Mezzogiorno Matteo Scala sarà il direttore generale. Filippo Galli come responsabile del settore giovanile e Giuseppe Pompilio dirigente d’esperienza. Ancora top secret il nome dell’allenatore dopo il rifiuto di Fabrizio Castori ed Edoardo Reja. Attesa anche per lo sponsor tecnico.

In campo le regole della D impongono un mix tra giovani e veterani. Il calciomercato odierno è distante dai nomi altisonanti della serie B. Le suggestioni sono il ritorno del portiere belga Jean Francois Gillet insieme all’ex Nicola Bellomo a centrocampo. L’unico elemento di continuità con passato potrebbe essere la conferma di Franco Brienza.

Tutti i calciatori svincolati dopo il fallimento della Fc Bari 1908 hanno già indossato una nuova maglia di gioco. Ad esempio Cissé e Henderson hanno seguito mister Fabio Grosso all’Hellas Verona e il fantasista Cristian Galano acquistato dal Parma in serie A. Ma nelle ultime ore voci di mercato sempre più insistenti confermano l’approdo di Galano al Foggia, la sua città di origine, in prestito con diritto di riscatto per i rossoneri.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here