Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

È salito a 10 il bilancio delle vittime della tragedia del Pollino, dove ieri alcuni escursionisti sono stati travolti dalla piena del torrente Raganello, a Civita di Castrovillari, in provincia di Cosenza, 33 le persone recuperate (foto Ansa).

Sono tre le vittime pugliesi: una ragazza di Conversano (Bari), Cisternino (Brindisi) e una di Torricella (Taranto), Myriam Mezzolla, classe 1991. La vittima di Cisternino si chiamava Gianfranco Fumarola, aveva 43 anni ed era un agente di polizia penitenziaria. E’ morto in ospedale a causa di un trauma toracico.

Sono stati invece ritrovati vivi altri tre ragazzi pugliesi – una giovane di Ostuni e due di Bari – che risultavano dispersi da ieri: sono stati rintracciati e stanno bene. I tre erano accampati in località Valle d’Impisa, a monte della zona della tragedia, dove i cellulari non avevano campo.

Continuano le ricerche di eventuali escursionisti ancora presenti all’interno delle gole del Parco del Pollino ma il torrente Raganello ancora in piena, che continua a trascinare con sé fango e detriti, rende difficili le operazioni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui